vai al contenuto principale

Trattamenti termici

RIVESTIMENTI PVD

I rivestimenti PVD (Physical Vapour Deposition) sono composti ceramici a film sottile, tipicamente pochi micron, che vengono depositati sulla superficie di materiali con temperature che variano dai 200ºC ai 450ºC.

In Vacuum abbiamo la possibilità di utilizzare l'evaporazione ad arco e il cannone elettronico, due tecnologie con caratteristiche peculiari in funzione del tipo di applicazione.

L'impiego della PVD - deposizione chimica da vapore richiede nella maggior parte delle applicazioni un preventivo trattamento termico dei componenti.

Con questo procedimento, è possibile rivestire:

  • Acciai per utensili;
  • Acciai inox;
  • Acciai rapidi;
  • Superleghe;
  • Titanio;
  • CuBe.

VANTAGGI:

  • Applicazioni su geometrie complesse
  • Ottima resistenza all'usura e all'abrasione
  • Riduzione del coefficiente di attrito
  • Elevata durezza superficiale
  • Resistenza all'ossidazione a caldo
  • Barriere prive di porosità, per combattere la corrosione
  • Aumento della forza di assemblaggio
  • Pre-rettifica non necessaria
  • Aumento della resistenza durante cicli o shock termici
  • Resistività elettrica
Torna su